Hai bisogno di aiuto? Chiama 0381.82519 o scrivi a info@anthaus.it

Spedizione Gratuita per ordini a partire da € 200!
Consegna sempre su appuntamento.

Bauli & Cassapanche

1 Prodotti/o

per pagina

1 Prodotti/o

per pagina

Bauli e Cassapanche Anthaus: la fusione di tradizione ed esotismo

Che si scelga un baule o si preferisca una cassapanca per arredare gli ambienti di casa o di lavoro, si opta per una soluzione pratica all'insegna della funzionalità. Allora perché non coniugare la comodità di ritirare un gran numero di cose ad una scelta di stile e di design?
I bauli sono mobili da sempre presenti nelle case di tutti, se si pensa all'infanzia non c'è casa di una nonna o di una zia senza un baule, che conteneva la biancheria di famiglia, la dote che ci spettava una volta diventati adulti, e tanto altro. Il baule è quindi un mobile che racconta una storia e una tradizione a cui, chi più o chi meno, hanno tutti partecipato.

Un simile romanticismo lo evocano le cassapanche. Spesso più piccola di un baule, la cassapanca vanta una comoda e duplice funzione: non solo è perfetta per ordinare gli spazi, ma si trasforma anche in una pratica seduta perfetta per arredare tutte le stanze della casa, dall'ingresso alla camera da letto.

Scegliendo una cassapanca o un baule Anthaus si potranno coniugare la praticità classica di questi mobili con uno stile tutto nuovo che richiama nel design le tradizioni di terre lontane. Due tradizioni in un unico mobile, l'acquisto perfetto per rinnovare gli ambienti scegliendo l'arredamento etnico. Che si preferisca una piccola cassapanca cinese o un grande baule indiano si donerà uno stile tutto nuovo tanto alla casa quanto allo studio e all'ufficio.

Bauli e cassapanche orientali: materiali preziosi

Perché scegliere una cassapanca o un baule etnico? La prima ragione sta sicuramente nel pregio dei materiali degli antichi bauli e delle cassapanche orientali. Che si tratti del pregiato teak del mobilio indiano o del legno di olmo favorito dalle produzioni cinesi, l'uso di queste essenze di legno porta con sé diversi vantaggi. Teak, olmo e palissandro, sono essenze molto dure e resistenti. Un baule antico non era, infatti, solamente un complemento per arredare casa ma accompagnava i viaggiatori che vi custodivano tutto ciò che volevano li accompagnasse.
Questo mette in risalto un'altra importante caratteristica dell'arredo orientale: scegliere un baule o una cassapanca etnici antichi significa non solo arredare gli ambienti con un mobile dal grande valore antiquario, ma anche scegliere un mobile che porta con sé storie di viaggi attraverso epoche e terre lontane e misteriose. Perché quindi non optare per una cassapanca o baule etnico arricchendo non solo gli spazi, ma il mobile stesso con le nostre storie? Questa è la bellezza dell'arredamento etnico che permette di unire funzionalità e personalità negli ambienti di casa e di lavoro.

Bauli e cassapanche indiane

Praticità e bellezza. Queste sono le due parole che possono descrivere i bauli e le cassapanche indiane. Un paese dalle antiche tradizioni e caratterizzato da una moltitudine di eventi storici che si trovano anche in ogni baule e in ogni cassapanca prodotta in passato come oggi.

I bauli e le cassapanche antiche iniziano ad essere prodotte in India soprattutto dopo l'arrivo degli inglesi e dei portoghesi. Questi mobili, tipicamente europei, incontrano l'abilità degli artigiani indiani e il risultato è stata la produzione di mobili molto resistenti, pronti ad accompagnare le grandi navi che attraversavano gli oceani nei viaggi che univano oriente e occidente. Per questo venivano scelti materiali come il legno di teak che non subisce le intemperie e l'umidità, o ancora si possono trovare bauli di media grandezza completamente rivestiti in ferro.
Alla funzionalità si affianca sempre il grande impatto estetico che hanno solo le produzioni indiane. Questo ci ha permesso di raccogliere per tutta l'India bellissimi bauli coloniali portoghesi finemente intarsiati, piccole cassapanche intagliate con motivi floreali tipiche dell'epoca Moghul, o ancora bauli finemente decorati con dipinte scene della tradizione popolare.
Ma il baule non è un pezzo d'arredamento prodotto in India solo con l'arrivo degli europei, bauli e cassapanche erano infatti destinati al ritiro della biancheria e della dote che le spose portavano con se nella casa della loro nuova famiglia. Le spose spesso dovevano spostarsi nei villaggi del loro futuro marito e portavano con sé bauli che ad oggi non conservano una bellezza unica e una razionalizzazione degli spazi che non ha nulla da invidiare ai pezzi di design più moderni.
Aprire un baule da sposa significa aprire una finestra su un mondo intero, all'interno del coperchio venivano intagliate nicchie per contenere gli oggetti più piccoli e inseriti piccoli specchi. Anche lo spazio interno era spesso suddiviso su due livelli: quello superiore fatto di tanti scomparti incastrati uno all'altro, e quello inferiore, molto più ampio, destinato agli abiti e alla biancheria.

Ma l'abilità e l'inventiva degli artigiani indiani non si è fermata ai bauli e alle cassapanche antiche. Le produzioni moderne infatti, prendendo spunto dai trend d'arredamento più vari, hanno creato pezzi dalla bellezza unica che solo l'incontro tra culture può generare. Oggi troviamo un'ampia scelta di cassapanche decapate nei toni del bianco, dell'azzurro o del verde che richiamano lo stile shabby chic. O ancora bauli colorati e intagliati o dipinti interamente a mano tipici della zona del Rajasthan.
Tutto questo senza mai rinunciare a materiali e finiture di pregio.

Bauli e cassapanche cinesi

L'eleganza tipica di tutto il mobilio cinese non viene meno nemmeno quando si tratta di bauli o di cassapanche. Bellezza e materiali preziosi come il legno di olmo o altre essenze dure e resistenti, le lacche naturali e rattan intrecciato a mano, che rendono ogni baule e cassapanca antica cinese un pezzo unico dal grande valore antiquario. A differenza delle produzioni indiane quelle cinesi hanno prediletto spesso dimensioni più ridotte, compensate da decorazioni e finiture che trascendono il limite tra arte e artigianato.

Che si prediliga il minimalismo, spesso monocromatico, di un baule o di una cassapanca Ming, oppure la ricchezza di una produzione di epoca Qing, scegliendo un mobile cinese si sceglie non solo l'originalità ma la raffinatezza.
Il tratto distintivo dei bauli e delle cassapanche cinesi sta proprio nelle finiture. Non solo per quelle immediatamente visibili, come gli spessi strati di lacca, i dipinti fatti a mano, o ancora gli intricati fregi dorati, ma soprattutto per i piccoli particolari. La cura minuziosa per ogni dettaglio tipica degli artigiani cinesi si nota dalle piccole cose, come le cerniere e le chiusure in ottone lavorato a mano con forme che richiamano la simbologia naturale. Le più ricorrenti sono la nuvola, simbolo di regalità, il pipistrello che simboleggia la felicità, e la farfalla simbolo di femminilità.

Un amore per il particolare che si ritrova anche nelle nuove produzioni. Che si parli di bauli in legno o di cassapanche in rattan anche i pezzi nuovi mantengono uno stile inconfondibile dove delicatezza e personalità si fondono per donare agli spazi un carattere unico.