Hai bisogno di aiuto? Chiama 0381.82519 o scrivi a info@anthaus.it

Tangka su legno raffigurante un guerriero

Epoca: XIX secolo

Iconografia: Buddhismo

Materiale: Legno e colori naturali

Nazione: Tibet

Misure: H. 162 cm - L. 81 cm - P. 10 cm

Vedi tutti i dettagli del prodotto

Codice: 9000-0104
SOLD
Tibet

Descrizione

Questa porta monastica è stata impreziosita con un dipinto su tela finemente realizzato secondo i criteri tecnici dei TangKa, i dipinti classici tibetani.
La scena raffigura un guerriero sinonimo, nella tradizione tibetana, di difensore delle divinità e del Buddha. Il guerriero è a cavallo di uno Dzo, un animale incrocio tra un toro e uno yak, nella mano destra stringe un vessillo, una bandiera, ed è proprio la sua presenza che identifica il soggetto come difensore della divinità. Le bandiere sono un elemento molto presente nella cultura e tradizione tibetana, quella qui rappresentata è la bandiera rlung-rta: ogni colore rappresenta uno dei cinque Buddha o Jina. Ognuno di essi è emanazione di Adi-Buddha, colui che ha originato l’universo spirituale.
Il guerriero è dipinto in maniera molto particolareggiata: le vesti sono fluide ad accentuare il movimento, e l’espressività del viso totalmente assorta nell’ammirare l’oggetto che stringe nella mano sinistra. Sembra trattarsi di una conchiglia, uno degli 8 simboli del buon auspicio. In particolare la conchiglia fu donata da Indra a Buddha quando raggiunse l’illuminazione e simboleggia l’auspicio della diffusione del Dharma.
I colori utilizzati per la realizzazione della porta sono tutti naturali ed estratti da pietre dure rendendo ancora più prezioso il dipinto.

Scheda prodotto

Misure H. 162 cm - L. 81 cm - P. 10 cm
Tecnicapittura
MaterialeTela su legno
AnnoXIX Secolo
NazioneTibet
ProvenienzaCollezione privata